Categoria: CATEGORIE RICETTE

In molte forme di yoga è consigliata la sostituzione di aglio e cipolla con l’assafetida, una polvere (ricavata dalla resina della radice della pianta) che potete acquistare in molte erboristerie o negozi etnici.

Farina strapazzata

INGREDIENTI
mezza tazza di farina di ceci
il succo di mezzo limone
un quarto di cucchiaino di polvere lievitante
sale q.b.
spezie a piacere: curcuma, cumino, assafetida, paprika affumicata, origano
verdure a piacere (cavolo nero, spinaci, olive, foglie di coriandolo, peperoncini dolci, ecc.)

PREPARAZIONE – In una ciotola, unire la farina di ceci, il succo di limone, il lievito, il sale e le spezie. Aggiungere acqua quanto basta per ottenere la consistenza dell’impasto per pancake (la consistenza non è troppo importante per questa ricetta, non sarà un problema se l’impasto risulta un po’ più liquido). Mettere da parte.
Tagliare finemente le verdure e soffriggere con un filo d’olio caldo quelle che richiedono un minimo di cottura (come le zucchine). Una volta cotte, aggiungerle all’impasto, insieme alle verdure e alle erbe aromatiche che non hanno bisogno di essere saltate in padella (come pomodori, olive, ecc.)
In cottura, continuare a mescolare con una spatola avendo cura di non bruciare il fondo e di fare abbrustolire bene tutti i pezzi. La farinata strapazzata sarà pronta quando risulterà croccante all’esterno, ma anche il centro deve risultare ben cotto.

fonte clicca qui

Mallo Cafe | Restaurant, BARNUOVO (mai aperto), Enoteca Radici, Pizzeria Oliva, quando #vegan è solo commercio