MIKHAIL LABKOVSKI 6 regole essenziali da seguire nella vita

MIKHAIL LABKOVSKI è un famoso psicologo, noto per i suoi libri e interventi pubblici.

La quintessenza della sua “cura” sono le 6 regole essenziali da seguire nella vita – lui stesso dice che sono il risultato della sua trentennale esperienza nella cura delle neurosi.

1. Fai solo ciò che ti piace fare.
2. Non fare ciò che non ti piace.
3. Dì subito quello che non ti piace.
4. Non rispondere quando non te lo chiedono.
5. Rispondi solo alla domanda.
6. Quando chiarisci un rapporto, para solo di te.

Vi traduco due piccoli brani da suo libro “Io voglio. Io sarò”.

“…Occorre imparare
– a dire di “no”.
– a finirla con il desiderio di piacere a tutti.
– a rispettare le proprie emozioni e a respirare a pieni polmoni.
– ad amare se stessi e gli altri.
– a vivere gioiosi e felici e a liberarsi finalmente dalla brutta storia che era iniziata nell’infanzia.”

Che fare?

– Prendendo una decisione seguite il criterio “voglio – non voglio”, mettendo all’ultimo posto “è così che si deve fare” o “é efficace”. Basatevi vostri desideri, sull’intuito, su ciò che sentite. Niente razionalità.
– Cercate, con tutte le forze, di fare ciò che non è avvenuto nella vostra infanzia: iniziate ad amare se stessi.
– Non sopportate ciò che non vi fa piacere, di qualsiasi persona si tratti. Imparate a dichiarare subito ciò che non vi piace. Qualsiasi compromesso vi costringe di fare ciò che non amate e non volete fare. E quindi, vi rende infelici.

Se quella signora accantona la decisione di convivere con colui che non ama, se tratterà con amore e rispetto i propri sentimenti, incontrerà sicuramente l’uomo dei suoi sogni e sarà felice.
Se una “vice” crederà di avere delle capacità per poter occupare il posto da dirigente che sogna, lo avrà, e forse più di uno.
Se un uomo un giorno pianterà quel bar e quella compagnia di cui è stufo e inizierà a fare ciò che gli piace, troverà i nuovi amici e forse, anche l’amore.
Funziona così. Direi anche: funziona solo così. La gente che fa ciò che piace trae un piacere dal lavoro, e di conseguenza, guadagna più di coloro che “tirano avanti”.

Il compromesso è quando state facendo ciò che non volete fare. Sta qui tutta la tragedia.”

‎Olga Samarina‎  
LA RUSSIA ESOTERICA E SCIENTIFICA

La via del Transurfer – https://faregruppo.blogspot.it

Source: Arancione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *