Il blu di metilene contro la malaria

Il blu di metilene, colorante un tempo usato come disinfettante, potrebbe rinascere a nuova vita grazie a uno studio condotto in Mali, coordinato da Teun Bousema dell’Università olandese di Radboud e pubblicato sulla rivista The Lancet Infectious Diseases, secondo cui uccide con rapidità eccezionale il parassita della malaria. La malattia è causata da parassiti del genere Plasmodium che si trasmettono all’uomo attraverso la puntura di zanzare del genere Anopheles.
Il blu di metilene pare funzioni anche contro i ceppi resistenti ai farmaci e soprattutto consente di prevenire nuovi contagi.

The post Il blu di metilene contro la malaria appeared first on PeopleForPlanet.

http://ift.tt/2nMEctN

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *