Burger di fagioli rossi

INGREDIENTI
200 g di fagioli rossi secchi (ottimi i Lingua di Fuoco)
40 g di quinoa (pesata a crudo)
2 cucchiai di fecola di patate
1 carota grattugiata finemente
qualche cimetta di broccolo tritato
pangrattato
sale

PREPARAZIONE – Per prima cosa cucinare i fagioli rossi, lasciati precedentemente in ammollo per almeno 24 ore. Cuocerli a fuoco medio con coperchio utilizzando 1 parte di fagioli per 5 parti di acqua, non salata. Se volete evitare questo passaggio che richiede un po’ di tempo, utilizzate i fagioli rossi già cotti che potete trovare in lattina o vasetto di vetro. Cucinare anche la quinoa per i minuti necessari.
In un frullatore versare i fagioli e frullarli; poi trasferirli in una ciotola e aggiungere la quinoa cotta, la fecola di patate, la carota grattugiata finemente, qualche cimetta di broccolo tritato, il sale e qualche cucchiaio di pangrattato, fino a quando l’impasto ottenuto mescolando il tutto sarà facilmente lavorabile con le mani. Il risultato deve essere infatti un composto compatto. Con l’utilizzo di uno stampo per burger dare la forma desiderata e far cuocere in padella con un filo di olio per qualche minuto, da ambo i lati.

Ascolta l’audio qui

Ricetta di bethlight tratta da VeganHome.it

E-book gratuiti di ricette vegan e altri aspetti della scelta vegan: LibriVegan.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *